Secondo assioma della comunicazione umana

Aspetto di contenuto e aspetto di relazione nella Comunicazione Umana

Il secondo assioma della pragmatica della comunicazione umana di Paul Watzlawick, afferma che: “La comunicazione umana si sviluppa sempre su due piani: il contenuto e la relazione. Il piano della relazione classifica il contenuto della comunicazione”.

Questo sta a significare che ogni atto comunicativo non trasmette soltanto una componente puramente informativa, ma al tempo stesso attiva anche un comportamento. Tale comportamento è frutto della componente di relazione che, consciamente o inconsciamente, trasmettiamo al nostro interlocutore.

Solo di rado la componente relazionale è definita deliberatamente e consapevolmente. Inoltre quanto più una relazione è spontanea e sana, tanto più l’aspetto relazionale della comunicazione passa in secondo piano. Viceversa, le relazioni non sane sono caratterizzate da una continua lotta per definire la natura della relazione, relegando il contenuto a un ruolo marginale.

Ecco perché possiamo dire che ogni atto comunicativo ha in sé un aspetto di contenuto e uno di relazione e che il secondo classifica il primo.

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza Cookies propri e di terze parti. Per continuare presta il tuo consenso all'utilizzo di Cookies. Approfondisci.

COSA SONO I COOKIES?
I cookie sono piccoli file di testo che vengono salvati sul tuo computer quando visiti determinati siti internet.

INDICAZIONI GENERALI
Per il sito www.matteotessarotto.com e relativi sotto-domini utilizziamo cookie, chiedendone il consenso all'utente ove la legge o i regolamenti applicabili lo prevedano, per agevolare la navigazione e personalizzare le informazioni rivolte all’utente. Utilizziamo inoltre sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza.

Ti informiamo che se deciderai di disabilitare o rifiutare i cookie alcune parti del sito www.matteotessarotto.com e relativi sotto-domini potrebbero essere inaccessibili o non funzionare correttamente.

Pertanto per un utilizzo completo di questo sito sarebbe opportuno che l’utente configurasse il proprio browser in modo che accetti la ricezione di tali cookie. I cookie non sono dannosi per il tuo computer, tablet o smartphone. Nei cookie generati dal sito www.matteotessarotto.com non vengono conservati dati identificative personali ma solo informazioni criptate.

chiudi