Interazione simmetrica o complementare nella comunicazione umana

Interazione simmetrica o complementare nella Comunicazione Umana

Il quinto assioma della pragmatica della comunicazione umana di Paul Watzlawick, afferma che: “La comunicazione è simmetrica o complementare”.

Comunicazione e interazione tra individui seguono cioè due diverse dinamiche: quella simmetrica (basata sull’uguaglianza) e quella complementare (basata sulla differenza).

Nel primo caso si tende a rispecchiare il comportamento dell’altro ed è per questo che l’interazione viene detta simmetrica. Nel secondo caso, il comportamento dell’uno completa quello dell’altro e costituisce un tipo diverso di relazione che viene detta complementare. Nella complementarietà si hanno due posizioni: “one-up” (la primaria) e “one-down” (la secondaria) ma con questo non si intende che una sia migliore dell’altra e neppure che una imponga all’altra un ruolo che non sente.

A volte il tipo di relazione è legato al contesto sociale e culturale come nel caso di rapporto genitore-figlio, medico-paziente, insegnante-studente, ecc in altri casi è la relazione stessa a evolvere verso uno o l’altro dei modelli.

Nel coaching, come riportato anche nel libro L’essenza del Coaching, possiamo dire che la relazione è:

  • Simmetrica nell’interazione, ovvero coach e coachee sono alla pari e affiancati nel processo di esplorazione e scoperta
  • Complementare nei ruoli, ovvero esistono posizioni ben definite e chiare fin da subito
  • Asimmetrica nel contenuto, ovvero il focus della relazione e della comunicazione è incentrato sul coachee e non sul coach

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza Cookies propri e di terze parti. Per continuare presta il tuo consenso all'utilizzo di Cookies. Approfondisci.

COSA SONO I COOKIES?
I cookie sono piccoli file di testo che vengono salvati sul tuo computer quando visiti determinati siti internet.

INDICAZIONI GENERALI
Per il sito www.matteotessarotto.com e relativi sotto-domini utilizziamo cookie, chiedendone il consenso all'utente ove la legge o i regolamenti applicabili lo prevedano, per agevolare la navigazione e personalizzare le informazioni rivolte all’utente. Utilizziamo inoltre sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza.

Ti informiamo che se deciderai di disabilitare o rifiutare i cookie alcune parti del sito www.matteotessarotto.com e relativi sotto-domini potrebbero essere inaccessibili o non funzionare correttamente.

Pertanto per un utilizzo completo di questo sito sarebbe opportuno che l’utente configurasse il proprio browser in modo che accetti la ricezione di tali cookie. I cookie non sono dannosi per il tuo computer, tablet o smartphone. Nei cookie generati dal sito www.matteotessarotto.com non vengono conservati dati identificative personali ma solo informazioni criptate.

chiudi